Stampa
Categoria principale: Persone che si sono rivolte a Pietro
Categoria: trasmissioni indirette e a distanza di energia
Visite: 1594

I primi di agosto del 2004 o 2005, mentre ero al mare in spiaggia, mi è arriva una telefonata di una donna, la quale mi diceva che la madre stava per morire e chiedeva il mio aiuto. Sarei dovuto andare nel reparto di rianimazione di Fabriano. Io non volevo andare all’ospedale di Fabriano e scontrarmi nuovamente con medici per chiedere permessi e farsi deridere. Le chiesi allora di portarmi un pigiama della madre.


Dopo due ore era a casa mia con una camicia da notte che ho benedetto. Le ho poi chiesto di fare indossare questa camicia alla madre, ma la cosa era resa impossibile dai tubi e dalle flebo che aveva attaccate. Le dissi allora di mettergliela glielo sopra.
La donna aveva i reni bloccati e un’insufficienza polmonare. Quella stessa sera, la figlia le ha steso sul corpo la camicia da notte benedetta da me.
Inspiegabilmente, la mattina, i polmoni funzionavano e i reni s’erano sbloccati. Questa persona che stava per morire, tuttora sta benino. Cosa c’entra, un po’ di mal d’ossa, a quell’età…ha 93 anni adesso.